Opzione Iva per l’affitto anche senza atto registrato

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello per comunicare l’opzione Iva sui canoni di locazione. E’ possibile esercitare l’opzione sui contratti di locazione in corso al 26 giugno 2012 aventi ad oggetto fabbricati abitativi locati dalle imprese costruttrici, in essere al 24 gennaio 2012, riguardanti i fabbricati abitativi destinati ad alloggi sociali. Il modello va inviato online. Andrà utilizzato anche per comunicare l’opzione quando prima della scadenza del contratto di locazione un terzo, in qualità di locatore, subentri nel contratto; ma questa fattispecie vale solo per i fabbricati strumentali in quanto per gli abitativi l’opzione è consentita solo al costruttore e non ai proprietari successivi. L’esercizio dell’opzione per l’imposizione Iva è consentita anche successivamente alla stipula del contratto ed è vincolante per tutta la durata residua. Per i fabbricati strumentali già affittati è necessaria l’integrazione del contratto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...