Più regimi per vendere il cubature

L’Associazione italiana dottori commercialisti di Milano, ieri, ha emanato la Norma di comportamento n. 189 sugli atti di cessione di volumetria edificabile, cioè sulla cessione di cubatura mediante un negozio giuridico. Per l’Associazione questo negozio giuridico è assimilabile alla costituzione e cessione a terzi di un diritto reale di godimento su cosa altrui. Ai fini del trattamento tributario occorre distinguere: se la cessione è effettuata da un’impresa, viene conseguito un ricavo se il terreno è ‘a magazzino’ per la successiva edificazione, oppure una plusvalenza patrimoniale se il terreno è fra le ‘immobilizzazioni’. Se, invece, la cessione viene attuata da persona fisica non imprenditore, si applicherà la norma che consente l’eventuale rideterminazione del valore dei terreni. Ai fini delle imposte indirette si applicherà l’Iva al 22% se il cedente sia soggetto passivo per questa imposta; se il cedente non è un contribuente Iva si applica l’imposta di registro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...