Mediazione, i 90 giorni di stop valgono anche con Equitalia

Liti tributarie. I 90 giorni di stop previsti per la fase della mediazione valgono anche per le impugnazioni che coinvolgono l’agente della riscossione che, quindi, non può eccepire l’inammissibilità del ricorso per ritardata costituzione in giudizio. Il chiarimento è arrivato nel corso di Telefisco 2014. La questione concerne l’istituto del reclamo attivabile per le controversie di valore non superiore a 20mila euro e in particolare per la sospensione di 90 giorni previsti per la costituzione in giudizio. La legge di stabilità per il 2014 ha previsto che per gli atti notificati dal 3 marzo 2014, il deposito dovrà avvenire entro 30 giorni decorrenti dal termine dei 90, a prescindere dal rigetto o meno da parte delle Entrate di una possibile proposta di mediazione. In assenza di reclamo, invece, gli ordinari termini di deposito sono di 30 giorni dalla notificazione del ricorso all’ente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...