Verifiche last-minute sul bilancio

Prima della chiusura dei bilanci gli amministratori sono tenuti a monitorare la situazione aziendale anche a causa della crisi che, purtroppo, grava sulle imprese. Ai consueti controlli sul rispetto del principio di competenza, sulla corretta gestione di sconti e premi e sui saldi di crediti, debiti e disponibilità liquide si aggiungono le stime, oculate, sul valore delle giacenze di magazzino e la necessità di studiare eventuali operazioni di svalutazioni. In altri (rari) casi è possibile optare per la rivalutazione dei beni d’impresa con le tecniche alternative dell’incremento del costo storico, del decremento del fondo ammortamento o dell’incremento proporzionale di entrambi. In questo caso il valore massimo di iscrizione del bene è rappresentato dal costo di sostituzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...