Premi ai giudici

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha firmato il decreto che stanzia 43,4 milioni di euro per premiare le commissioni tributarie virtuose, quelle più efficienti nello smaltimento dell’arretrato. Aumenti in vista pure per i compensi accessori dei giudici del fisco. Il dl 98/2011 all’articolo 37 ha previsto, infatti, un premio economico per le commissioni capaci di smaltire ogni anno almeno il 10% dei fascicoli pendenti al termine dell’anno precedente. Modificando in parte il meccanismo il dl 16/2012 ha destinato il 50% dei tali fondi per incrementare la quota variabile del compenso dei giudici tributari. Per il 2011 e il 2012 il decreto dell’Economia ha stanziato rispettivamente 9,8 e 33,6 milioni di euro che saranno divisi a metà tra commissioni virtuose e magistrati tributari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...