Berlino si mette alla finestra Nasce l’Europa a due velocità

Ieri Bruxelles ha applicato quella che può essere definita ‘linea flessibilista’. Il Patto di stabilità ha subìto, dunque, una primo ufficiosa modifica. Linea flessibilista applicata a beneficio di alcuni Paesi, come Italia e Francia. Tutto con il bene placido di Berlino che non ha alcuna intenzione di affossare la Francia, sua prima partner commerciale. Per l’Italia pesano le circostanze economiche eccezionalmente negative e gli sforzi messi in campo per le riforme. La novità senza dubbio lascerà un segno. Cosa succederà tra un anno o due se la Slovenia o la Bulgaria o qualunque altro Stato infrangeranno le regole del Patto? La linea flessibilista varrà anche per loro? O la ‘trojka’ seguirà i criteri già seguiti per la Grecia o il Portogallo? 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...