Imu terreni agricoli, scadenza al 10 febbraio 2015

Con il decreto legge dello scorso 23 gennaio il Consiglio dei ministri ha introdotto i nuovi criteri per la tassazione Imu dei terreni montani. I contribuenti interessati perché non più rientranti nell’esenzione sono tenuti a versare l’imposta entro il 10 febbraio 2015. Per effettuare il calcolo occorre consultare l’elenco Istat. E’ bene tenere presente che per il solo anno 2014 vige una clausola di tutela che dispone l’esenzione da Imu per coloro che erano comunque esenti dall’imposta in base ai requisiti del dm del 28 novembre 2014. Il dl del 23 gennaio 2015 dice che sono totalmente esenti i Comuni classificati come montani dall’Istat mentre per quelli classificati come parzialmente montani l’esenzione riguarda i soli coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...