Fisco, Montecarlo firma lunedì

In zona Cesarini arriva l’accordo con Montecarlo. Lunedì, 2 marzo, ultimo giorno utile per chiudere accordi fiscali secondo il modello Ocse, il Principato di Monaco formalizzerà il protocollo d’intesa con l’Italia sullo scambio di informazioni fiscali. La firma segue di pochi giorni quella con la Svizzera e il Liechtenstein. L’intesa sarà utile per considerare Montecarlo come white list ai fini della voluntary disclosure. Dunque, i termini per l’accertamento non subiranno il raddoppio e le sanzioni per le violazioni al monitoraggio fiscale saranno dimezzate. Non solo. Grazie all’emendamento inserito nel Milleproroghe, già convertito in legge, le sanzioni da quadro RW non saranno alleggerite solo nel ‘quanto’ ma anche nel ‘quando’. Le penalità sul monitoraggio fiscale si applicheranno infatti su 5 anni, allineandosi così all’accertamento, invece che su 10.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...