Superammortamenti ‘neutri’

Autore:Marco Mobili
Fonte:II Sole 24 Ore pag: 10

Super-ammortamenti al 140% irrilevanti ai fini degli studi di settore. Sì alla sanatoria delle delibere comunali su aliquote fiscali e tariffe arrivate in ritardo entro il 30 settembre 2015. Via libera al raddoppio a 16mila euro del tetto di spesa per il bonus mobili alle giovani coppie e intervento del Fondo di garanzia e assicurazione del notariato se il notaio non paga le imposte e i tributi sugli atti registrati dai notai. Sono le poche novità di rilievo introdotte nella legge di stabilità. Bocciata la stabilizzazione della cedolare secca sugli affitti al 10%, accantonato l’emendamento web tax. Palazzo Madama dovrà licenziare la legge di stabilità entro il prossimo 20 settembre per consegnarla all’esame della Camera dove verranno affrontati i temi più delicati: sanità, regioni, pensioni, giochi e canone Rai in bolletta elettrica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...