Black list, Unico Sc chiede l’importo oltre il valore nominale

Autore:Luca Gaiani
Fonte:II Sole 24 Ore pag: 17

Maxiammortamenti, patent box e assegnazioni ai soci entrano nel modello Unico Sc 2016, di cui ieri è stata rilasciata la versione definitiva. Sono stati introdotti appositi campi per le nuove deduzioni della maggiorazione degli ammortamenti su investimenti realizzati dal 15 ottobre 2015 e per la detassazione del reddito derivante dai beni immateriali. Approvato anche il modello Unico delle società di persone. Nel quadro RF entrano le modifiche introdotte in materia di fiscalità internazionale. La più rilevante riguarda i costi sostenuti presso fornitori black list per i quali il modello chiede la separata indicazione dell’eventuale quota eccedente il valore nominale che il contribuente intende dedurre. Sempre nel quadro RF ci sono patent box e maxiammortamenti. Il quadro RS per le società non operative e l’Ace imbarca le novità apportate dal dlgs 156/2015 mentre il quadro RQ due nuovi prospetti: la rivalutazione dei beni di impresa e l’assegnazione di beni ai soci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...