Certificazioni senza perdono

Autore:Nevio Bianchi e Barbara Massara
Fonte:II Sole 24 Ore pag: 19

Le ‘Cu’ non sanzionabili per lieve ritardo o per errore che non ha comportato indebite deduzioni/detrazioni sono solo quelle trasmesse nel 2015 con riferimento al periodo d’imposta 2014. E’ questa l’interpretazione delle Entrate a Telefisco 2016 sul coma 949 dell’art. 1 della legge di Stabilità che esclude l’applicazione delle sanzioni di cui al comma 6 quinquies dell’art.4 del Dpr 322/98. Non sono sanzionabili le certificazioni e le comunicazioni trasmesse nel 2015 per l’anno 2014 e quelle effettuate nel primo anno previsto per la trasmissione alle Entrate dei dati e delle certificazioni uniche utili per la predisposizione della dichiarazione precompilata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...