Credito Iva senza dichiarazione

Autore: Laura Ambrosi
Fonte: II Sole 24 Ore pag: 39
Le Sezioni unite della Corte di cassazione, con due sentenze depositate ieri, precisano le regole da applicare in caso di mancata presentazione della dichiarazione. Con la sentenza n. 17757 la Corte ha affermato che il contribuente ha diritto a recuperare il credito Iva derivante dalla dichiarazione omessa se dimostra che deriva da acquisti effettuati nell’ambito dell’attività di impresa e come tali detraibili. Sempre le Sezioni unite, con la sentenza n. 177758, hanno chiarito che nell’ipotesi di omessa presentazione della dichiarazione annuale è consentita l’iscrizione a ruolo dell’imposta detratta e la consequenziale emissione di cartella di pagamento poiché è legittima la procedura del controllo automatizzato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...