La certificazione unica guarda al welfare aziendale

Autore: Federica Micardi
Fonte: II Sole 24 Ore pag: 49
Il welfare aziendale entra nella certificazione unica. E’ quanto emerso ieri durante la riunione che si è tenuta presso la Direzione centrale gestione tributi dell’Agenzia delle Entrate per la presentazione del modello 770/2017 e della Certificazione unica a cui erano stati invitati tutti gli intermediari interessati. Per monitorare il fenomeno del welfare aziendale, favorito dal governo con incentivi fiscali, la certificazione unica si arricchirà di una serie di caselle per l’indicazione della tassazione agevolata dei premi di produttività e di risultato che godono di una tassazione sostitutiva del 10%. Un’altra novità riguarda l’intenzione dell’Agenzia di unificare in un unico modello 770 i due attuali modelli (ordinario e semplificato) lasciando però la possibilità di effettuare invii separati da parte dei professionisti. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...