Stabile organizzazione certa

Francesco Spurio

Fonte: Italia Oggi pag: 31

Con la risoluzione n. 4/E pubblicata ieri l’Agenzia delle Entrate fornisce la prima risposta all’interpello sui nuovi investimenti presentato da un gruppo multinazionale intenzionato ad effettuare un investimento in Italia nel corso del prossimo triennio. Investimento che si concluderà con la creazione di un polo logistico nel corso del 2019. La risoluzione esclude che il centro logistico possa configurare una stabile organizzazione materiale se verranno rispettate certe condizioni: il centro, ad esempio, non dovrà svolgere attività di deposito, esposizione o consegna di merce di altre imprese. Questa prima risposta potrebbe cambiare la percezione per gli investitori esteri che volessero effettuare investimenti in Italia in quanto fornisce criteri chiari per la disciplina di operazioni transnazionali che spesso hanno un elevato rischio fiscale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...