Spesometro, invii semestrali

Fonte: II Sole 24 Ore pag: 31

Autore: Valerio Stroppa
Due emendamenti al decreto ‘Milleproroghe’, approvati ieri dalla commissione Affari costituzionali del Senato, prevedono più tempo per i concorsi per dirigenti all’Agenzia delle Entrate. A disposizione c’è un anno in più. I concorsi devono infatti concludersi entro il 31 dicembre 2017. Per quanto concerne lo spesometro, il nuovo calendario dell’obbligo di trasmissione telematica delle fatture attive e passive registrate dagli operatori prevede una cadenza semestrale, ma solo per l’anno in corso. I dati del primo semestre dovranno essere inviati entro il 18 settembre. Le informazioni sul secondo semestre andranno invece spedite entro il 28 febbraio. Il restyling del calendario non interessa, invece, la trasmissione delle liquidazioni periodiche Iva che resta trimestrale anche nel 2017. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...