Detrazioni maxi fino al 2021

Autore: Cristiano Dell’Oste e Valeria UvaFonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Trib. pag: 35

La legge di bilancio 2017 contiene una riscrittura delle norme che regolano le detrazioni sui lavori in casa. Vengono rafforzati, in particolare, il sisma-bonus che potrà arrivare fino all’85% con rimborsi in cinque anni e l’ecobonus per il miglioramento delle prestazioni energetiche dei condomini. Prorogati di altri 12 mesi, per tutto il 2017, sia la detrazione del 50% per gli interventi edilizi su tutte le abitazioni sia il bonus mobili collegato ai lavori, che però devono essere avviati dopo il 2016. Le agevolazioni per l’acquisto dei mobili e dei grandi elettrodomestici sono prorogate al 2017, ma solo se legate a lavori a loro volta agevolati con il 50%. Non è stato, invece, prorogato, e dunque scadrà il 31 dicembre prossimo, il bonus mobili riservato alle giovani coppie under 35 che comprano casa. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Ecobonus e ristrutturazioni, più tempo per rinnovare casa’ – pag. 2)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...