Ravvedimento omessi versamenti di imposte e ritenute

Adempimento:
Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 novembre 2017 usufruendo della riduzione della sanzione in misura pari allo 0,2% per

Soggetti:
Sono tenuti all’adempimento i soggetti obbligati ai versamenti unitari

Modalità:
N.B. La scadenza originaria è il 16/12 essendo un sabato slitta ad oggi.
Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica. Il ravvedimento comporta il versamento di sanzioni ridotte al 3% (oltre agli interessi legali), a condizione che le violazioni oggetto della regolarizzazione non siano state già constatate e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento (inviti di comparizione, questionari, richiesta di documenti, ecc.) delle quali l’autore ed i soggetti solidalmente obbligati abbiano avuto formale conoscenza. Gli interessi, per i sostituti d’imposta, vanno cumulati all’imposta

Normativa di riferimento:
D.Lgs. 18/12/1997, n. 472, art. 13;
Risoluzione 17/02/2009, n. 43/E;
Risoluzione 14/07/2008, n. 296/E;
Risoluzione 24/05/2007, n. 114/E;
Risoluzione 04/06/2002, n. 166/E;
Risoluzione 24/04/2001, n. 52/E;
Risoluzione 28/03/2001, n. 36/E;
Risoluzione 09/08/2000, n. 131/E;
Risoluzione 14/07/2000, n. 113/E;
Circolare 13/07/1998, n. 184/E;
Risoluzione 23/06/2011, n. 67/E

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...